Logo Macerata Musei
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
  
 

III Premio Scipione Nazionale di Pittura

Macerata, Pinacoteca Comunale, 18 Ottobre - 15 Novembre 1964

 
Il "III Premio Scipione Nazionale di Pittura" è a cura del Comune di Macerata con il quale collabora il Comitato Organizzatore nelle persone di Elio Ballesi, Goffredo Binni, Renzo Ghiozzi, Marone Marcelletti, Umberto Peschi e Delia Spadoni. La mostra assume una nuova formula, più consona alle finalità della manifestazione, infatti, nell regolamento riportato in catalogo emerge che la partecipazione degli artisti alla mostra è su invito e che le designazioni sono effettuate dalla Giuria composta da Maurizio Calvesi, Luigi Carluccio, Franco Russoli, Marcello Venturoli, e Marco Valsecchi nella veste di Presidente. In mostra sono ospitati due pittori con una personale, Bruno Cassinari, presentato da Raffaele De Grada, vincitore con "Natura morta 1963" e Zoran Music, presentato in catalogo da Berto Morucchio, vincitore con "Paesaggio 1963". I premi acquisto vanno a "Mattino" di Gianfranco Fasce, "Analisi di elementi di un ambiente" di Gianfranco Ferroni e "Frutti di mare" di Giacomo Soffiantino. Tutte le opere vincitrici vengono a far parte della collezione della Pinacoteca. Inoltre l'Amministrazione Provinciale di Macerata ha messo a disposizione una somma per l'acquisto di "Mare" di Mario Schifano e "Muro" di Ausonio Tanda che vanno in dotazione alla Pinacoteca. In mostra sono esposte le opere degli artisti partecipanti ed una "Antologica" su Osvaldo LIcini. Tra gli artisti partecipanti ci sono anche Claudio Cintoli, Ausonio Tanda, Luciano De Vita, Mario Nanni, Antonio Recalcati, Antoni Sanfilippo, Oliviero Pistoletto, Rodolfo Aricò, Anrico CAstellani, Pier Achille Cuniberti, Sergio Saroni, Piero Ruggeri, Giorgio Ramelli, Beppe De Valle, Giancarlo Pacini, Luigi Piciotti, Oscar Piattella, Sandro Notari, Giorgio Bellandi, Giuseppe Banchieri, Tino Repetto, Tino Vaglieri, Enzo Brunori, Giuseppe Romagnoni, Franco Francese, Giuseppe De Gregorio, Tulli Wladimiro, Marinelli Manlio, Monti Vincenzo, Di Patti Francesco, Tallone Sandro, Franco Angeli, Tano Festa, Concetto Pozzati, Bignardi, Adamio Valerio, Gianfranco Fasce, Carlo Montarsolo, Lucio del Pezzo, Guido Strazza, Marco Gandini, Mario Lattes, Mino Ceretti, Gianni Pisani e Mario Roncaglia. (cfr. catalogo mostra "Terzo Premio Scipione", Macerata, Tipografia San Giuseppe, 1964)