Logo Macerata Musei
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
  
 

Acquisto di tre opere del pittore Sirio Bellucci

 
Sirio Bellucci, Natura morta, 1967
Sirio Bellucci, Natura morta, 1967
La proposta culturale offerta dalla Pinacoteca civica si arricchisce con l'acquisto di tre opere d'arte firmate dal pittore di origini doriche, Sirio Bellucci..
  Le opere, tre oli su tela, denominate Natura morta, Il pagliaio e Contorsionisti, andranno a incrementare la collezione della Pinacoteca comunale che si caratterizza come rappresentativa, in modo originale, della ricerca contemporanea in campo nazionale e internazionale.
  Sirio Bellucci, nato a Belvedere (Ancona) nel 1924, attivo dagli anni Sessanta a Roma, a Genova e per lungo tempo a Macerata e attivo nell'ambito delle ricerche dell'avanguardia concettuale italiana, rappresenta una personalità di spicco fra gli artisti marchigiani contemporanei e vanta un fitto curriculum espositivo di carattere nazionale fin dal 1963.