Logo Macerata Musei
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
  
 

Macerata Photowalk 9 ottobre

 

Oltre 160 obiettivi fotografici, pronti a lanciare immagini sui social sotto l’hashtag #macerataphotowalk, saranno puntati su Macerata e i suoi beni culturali domenica 9 ottobre, per l’ultimo appuntamento con Photowalk, il format promosso per la promozione turistica del territorio attraverso i visitatori e gli influencer del settore travel dalla Regione Marche, dalla Fondazione Marche Cultura e dal suo Social Team Marche con il sostegno di Vodafone Italia, con la partecipazione del Comune di Macerata.

L’appuntamento maceratese si veste di una doppia valenza perché Macerata ha aderito con questa iniziativa alla Giornata nazionale del camminare 2016, proposta per domenica 9 ottobre da FederTrek per sottolineare l’importanza di muoversi a piedi in città o nel paesaggio naturale. Fin dalla prima edizione la Giornata Nazionale del Camminare, oltre ad essere un momento di festa per riprendersi la propria città a piedi, è servita per veicolare un messaggio forte e chiaro sulla necessità che questo gesto così naturale debba rientrare nella nostra dimensione quotidiana, come la prima e fondamentale modalità di mobilità dolce o sostenibile. Una filosofia pienamente sposata dall’Amministrazione comunale di macerata che ha voluto così coniugare entrambe le iniziative dando un valore aggiunto a #macerataphotowalk.


  Il programma di #macerataphotowalk prevede, dopo la prima fase dell’accoglienza intorno alle 9 presso l’Infopoint dell’arena Sferisterio, in piazza Nazario Sauro, in compagnia di guide specializzate, un percorso che porterà i visitatori – fotografi allo Sferisterio. La seconda tappa sarà  il Santuario della Madonna della Misericordia per passare poi ai Musei civici di Palazzo Buonaccorsi  con la  galleria dell’Eneide. L’itinerario proseguirà verso la Torre civica, clou narrativo della visita,  per continuare con la chiesa di San Filippo e terminare alla Biblioteca Mozzi Borgetti intorno alle 13 dove si potranno degustare prodotti tipici a cura di Doppio zero Lab.

 Tutti i gruppi del photowalk saranno a mezzogiorno in piazza della Libertà per il carosello degli automi. Prezioso sarà l’aiuto di Sauro Corinaldi, del gruppo De Santis Corinaldi, che ha collaborato con Alberto Gorla alla realizzazione dell’orologio planetario e che illustrerà gli elementi di maggior interesse della macchina oraria visibile all’interno della torre civica e il funzionamento delle campane. 
  Partecipando al photowalk si ha la possibilità di vincere un biglietto per la prossima stagione del Macerata Opera Festival,  sei bottiglie Verdicchio di Matelica DOCG Riserva Cambrugiano e una copia del prestigioso volume “La Cartografia di Matteo Ricci”, a cura di Filippo Mignini, una copia del volume 6th Continent, catalogo della mostra fotografica di Mattia Insolera e una copia del volume Aida 1921: La prima stagione lirica allo Sferisterio di Macerata nelle Foto Balelli, oltre alla fantastica novità messa in palio da Vodafone Italia: al termine dei sette photowalk, chi avrà saputo meglio interpretare il concetto di “velocità” con una fotografia riceverà in omaggio uno smartphone Vodafone. Basta scattare e condividere foto e video utilizzando l'hashtag #macerataphotowalk.

 Per iscrizioni inviare una mail a socialmediateammarche@gmail.com e per info contattateci al numero 071-9951627.

In questo link  tutte le info e l’itinerario dettagliato: http://www.destinazionemarche.it/photowalk-a-macerata-il-9-ottobre-scopri-la-cittaal-passo-coi-tempi/ .